Pages Navigation Menu

Ambulatorio Medico Polispecialistico

Human TECAR metodica d’avanguardia per il dolore

Posted by in Partnership

C’è una nuova fonte di energia, Fonte di una nuova terapia.
Stimolare energia dall’interno dei tessuti biologici per attivare i naturali processi riparativi e antinfiammatori. La tecnica viene in soccorso al medico per la soluzione del dolore e delle sue cause. Una nuova energia biocompatibile per un’efficace ipertermia e biostimolazione cellulare.
Una svolta rivoluzionaria nella psicologia traumatologica non chirurgica.
Qualsiasi tipo di patologia osteoarticolare e dei tessuti molli rallenta ed altera i processi biologici dei vari strati, provocando una progressiva diminuzione del livello bioenergetico cellulare.
Human Tecar® è una metodologia scientifica d’avanguardia che ha segnato una svolta fondamentale nel mondo della Fisioterapia e della Riabilitazione.
Determinante per la messa a punto del metodo è stata l’esperienza nello sport agonistico, dove accelerare i tempi di ripresa è una necessità fondamentale. E’ qui che la Tecarterapia ha dato i suoi primi, grandi risultati, consentendo a migliaia di atleti infortunati di rimettersi in gara, in tempi eccezionalmente brevi.

Dallo sport, la Tecarterapia si è estesa rapidamente ad altri settori della medicina: sono sempre di più gli specialisti che ne colgono e ne applicano le grandi potenzialità curative ai propri pazienti. Perché oggi, con Human Tecar, tutti possono essere trattati come campion


Velocità, sicurezza, precisione sono i risultati garantiti da Tecar®, metodica sviluppata con la collaborazione di prestigiose università e collaudata sul campo dello sport professionistico, dove supporta da anni i protagonisti di eventi sportivi internazionali, e che trova il suo terreno d’elezione in fisioterapia e riabilitazione. Il sistema Human Tecar®, che si basa sul principio del Trasferimento Energetico Capacitivo e Resistivo, ha incontrato, proprio per queste ragioni, le sue prime applicazioni nel mondo dello sport, dove è stato introdotto a metà degli anni ’90, e oggi sono centinaia le squadre professionistiche che utilizzano questa metodica per permettere agli atleti di recuperare in tempi veloci le loro capacità competitive, ma anche per consentire un allenamento senza interruzioni per incidenti o edemi da sovraffaticamento.


Grazie ai risultati sul campo e numerosi studi clinici, il passo dalla medicina sportiva al centro fisioterapico è stato breve: come spesso accade, si è rapidamente diffusa nella pratica comune, fino a diventare una protagonista della fisioterapia, proposta in un numero crescente di ambulatori e centri. 
Oggi Tecar® è utilizzata in diversi paesi nel mondo. In Italia sono ormai numerosi gli studi privati, gli ospedali pubblici, le federazioni e le squadre sportive professionistiche che la adottano con successo.

Tecar® è presente in moltissime manifestazioni sportive nazionali e internazionali, dove atleti di varie discipline la utilizzano prima e dopo le competizioni.


Human Tecar® si basa su di una tecnologia d’avanguardia che ha cambiato il modo di fare fisioterapia. Il suo segreto? Un meccanismo d’azione che induce il paziente stesso ad “autoguarirsi”.
A differenza di molte altre terapie elettromedicali, infatti, la corrente non è presente per contatto diretto, ma come movimento di attrazione e repulsione delle cariche elettriche.
Si tratta di un sistema che crea una forte stimolazione a livello cellulare, attivando i naturali meccanismi autoriparativi dell’organismo.

Il metodo Human Tecar®, scientificamente sperimentato e brevettato, può essere utilizzato soltanto nei centri autorizzati. Va praticato esclusivamente da personale esperto.



PER ULTERIORI APPROFONDIMENTI VISITA IL SITO: www.humantecar.eu

Read More

L’OSTEOPATIA RIDUCE LO STRESS:I RISULTATI DI UNA RICERCA ITALIANA

Posted by in Partnership

L’Osteopatia riduce lo stress: i risultati di una ricerca italiana

L’osteopatia ha effetti positivi sullo stress. Questo l’esito di una ricerca italiana pubblicata sul numero di settembre della rivista statunitense JAOA (Journal of the American Osteopathic Association) dall’osteopata Mauro Fornari e dai neurofisiologi Andrea Sgoifo e Luca Carnevali. Si tratta di uno studio rivoluzionario nel suo genere: rispetto ad altre ricerche effettuate in passato, infatti, sono stati raccolti dati biologici che riescono a “misurare” il livello di stress degli individui e sono stati messi in relazione al trattamento manipolativo osteopatico. In questo modo, si è scoperto che l’osteopatia riduce l’aumento di una serie di parametri che si registra normalmente in condizioni di stress psicologico.

La ricerca – La ricerca è stata condotta all’interno del laboratorio “Stress Control” di CIO – Collegio Italiano Osteopatia di Parma e ha coinvolto 20 studenti universitari maschi dai 20 ai 30 anni

Ai partecipanti è stato registrato l’elettrocardiogramma per il rilevamento della variabilità della frequenza cardiaca prima in condizioni di riposo e poi mentre venivano sollecitati per cinque minuti a risolvere calcoli matematici (evento stressante). Immediatamente dopo questo “stress matematico”, 10 studenti sono stati trattati osteopaticamente per venti minuti, mentre altri 10 hanno subìto un trattamento osteopatico fittizio della stessa durata e nelle stesse regioni corporee. Per tutta la durata della seduta sono stati anche prelevati campioni di saliva per la misurazione dei livelli di cortisolo (comunemente considerato “l’ormone dello stress”).

Laboratorio in cui è stato condotto lo studio

Mentre nel secondo gruppo (senza intervento osteopatico) il battito del cuore e il livello di cortisolo sono aumentati rispetto all’inizio della seduta, nel primo gruppo (con intervento osteopatico) gli stessi parametri biologici sono rimasti sostanzialmente inalterati. Non solo: il livello di cortisolo dei soggetti che hanno ricevuto un finto trattamento osteopatico ha subìto variazioni anche il giorno successivo alla seduta. Al contrario, gli studenti trattati osteopaticamente presentavano valori di concentrazione di questo ormone in linea con i giorni precedenti l’evento stressante. Ciò significa che il trattamento manipolativo osteopatico ha “bloccato” l’attivazione biologica (neurovegetativa e ormonale) di stress.

I risultati ottenuti suggeriscono dunque che l’osteopatia possa giocare un ruolo importante nel prevenire o attenuare gli effetti psicosomatici correlati allo stress.

«L’osteopatia è una disciplina che si occupa di prevenzione – spiega Mauro Fornari, osteopata e presidente CIO – e in quest’ottica l’equilibrio del sistema nervoso autonomo è fondamentale. Dal momento che esistono indicatori che mettono in relazione lo stress al sistema neurovegetativo, è nata l’idea di indagare se il trattamento osteopatico, tendendo all’equilibrio del sistema nervoso autonomo, avesse qualche effetto sui parametri biologici dello stress. Gli studi all’interno del laboratorio stanno proseguendo – continua – e nel prossimo futuro ci occuperemo in particolare di ipertensione e insonnia».

«Questo articolo – commenta Andrea Sgoifo, professore associato di Fisiologia all’Università di Parma – mi sembra un ottimo esempio di sinergia tra accademia e impresa, un’applicazione molto interessante delle competenze sviluppate in anni di ricerca pura in un laboratorio universitario. Abbiamo un kit affidabile di misure neuroendocrine, neurovegetative e comportamentali da utilizzare ‘sul campo’, per oggettivare il livello di stress in ambito lavorativo, familiare, scolastico. Tutto queste ha un potenziale applicativo enorme, tanto sociosanitario quanto legale. L’osteopatia, per parte sua, è un’opzione estremamente interessante, nella prospettiva della prevenzione e del trattamento dei disturbi legati allo stress».

 

 

 

 

 

 

Read More

Davide Pavanelli è il nuovo massoterapista-Osteopata della volley bergamo Foppapedretti serie A1 femminile.

Posted by in Partnership

News;

Davide Pavanelli è il nuovo massoterapista-Osteopata della volley Bergamo Foppapedretti serie A1 femminile.

-ORGOGLIOFOPPA-ANCORADIPIù-FORZABERGAMO!-

 

 

Read More

Riabilitazione Human Tecar

Posted by in Partnership

Riabilitazione HUMAN TECAR®

(unico centro ad oggi autorizzato a Treviglio)
HUMAN TECAR® terapia: UNA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA
Riconosciuta come metodo terapeutico di estrema efficacia per liberarsi rapidamente dal dolore invalidante di un’articolazione irrigidita o dal fastidio di un “colpo della strega”, la TECAR, a lungo testata nel ristretto ambito dello sport agonistico, dove rimette in campo un atleta nel minor tempo possibile è un obbligo, si diffonde a larga scala verso chi atleta non è ma ne condivide le patologie traumatiche o degenerative.
Read More

Ringraziamenti per a.c Milan e F.c. Internazionale

Posted by in Partnership

Pavanelli Davide e Viviana titolari del centro medico VITALIS ringraziano l’invito dell a.c.MILAN  e dello staff di milanLab Per l’invito fatto e per la collaborazione attivata.La salute dello sportivo è sempre stata la nostra passione!

Read More