Pages Navigation Menu

Ambulatorio Medico Polispecialistico

Lesioni Muscolari .. Cosa fare?

a cura di Pavanelli Davide A.

massoterapista-osteopata-triner avanzato

Cosa è la lesione muscolare?
La Distrazione Muscolare o, è una lesione da non sottovalutare poichè causa la rottura di alcune fibre muscolari che compongono il muscolo.
Molto spesso questa lesione avviene in ambito sportivo su alcuni muscoli troppo soggetti a sollecitazioni (contrazioni brusche oppure scatti improvvisi ) , scarso allenamento o mancato stretching o riscaldamento.

La lesione che riguarda lo strappo può essere suddivisa, a seconda del numero delle fibre muscolari coinvolte, in tre stadi:
– La lesione di primo grado che coinvolge poche fibre ed è quella più leggera . Si avverte un leggero fastidio ma il movimento non viene limitato e non si ha perdita di forza. Può capitare infatti che una persona possa continuare il suo allenamento senza fermarsi, ma con il rischio di peggiorare la lesione.Infatti questa lesione riguarda circa il 5% delle fibre interessate.
– La lesione di secondo grado identificata come lesione grave riguarda un numero di fibre più ampio.Il dolore è acuto e si presenta a fitte dopo una contrazione muscolare e l’atleta potrebbe seguire la gara o l’allenamento poichè sente dolore solamente durante la contrazione del muscolo. Questo tipo di lesione abbraccia circa il 30% delle fibre muscolari interessate e può facilmente diventare di terzo grado se trascurata.


– La lesione di terzo grado viene definita gravissima poichè coinvolge i 3/4 delle fibre e causa una lacerazione del ventre muscolare.
Alla palpazione questa lacerazione si presenta come un avvallamento che significa la rottura . Il dolore è violentissimo tanto che generalmente non si riesce a continuare la gara o allenamento ma l’atleta si accascia a terra.
Le Lesioni di II e III grado di solito sono accompagnate da edema e gonfiore lesionando i vasi capillari che nelle lesioni più gravi si manifestano in superficie mentre nei casi meno gravi rimangono all’interno del muscolo.

Le lesioni di primo grado generalmente si possono risolvere nell’arco di due settimane , quelle di secondo grado dai 15 ai 30 giorni mentre per quelle più gravi pottrebbe essere necessario l’intervento chirurgico.

strappo muscolare di tipo grave

Come Prevenire lo Strappo..?
Per prevenire una lesione muscolare è necessario mantenere la muscolatura sempre allenata, favorendo il recupero fisico con lo stretching ed è indispensabile sempre sottoporsi a cicli di massaggi.

La  terapia osteopatica per il riequilibro del corpo e una buona preparazione fisica muscolo-posturale-percettiva(metodica ETR Brevettata)
prepara i tessuti ad essere pronti e performativi nel tempo.

Contattaci per una valutazione posturale-muscolare gratuita troveremo il tuo percorso preventivo più corretto per le tue esigenze.

Print Friendly, PDF & Email